Ph dal web

E’ da poco passata la festa della mamma, un giorno importante per ricordare questa preziosa figura che ci ha dato la vita. Molti pensieri sono stati dedicati alla mamma da grandi scrittori e filosofi, ma essere madre ha un significato più ampio di quello di partorire. Io non ho mai sentito il bisogno, o desiderio, di avere un figlio, eppure mi sento ugualmente madre. Le donne hanno un istinto materno innato, a prescindere se hanno o non hanno figli. Il mio essere madre lo dimostro con i figli non umani che ho deciso di accogliere nella mia vita. E non è affatto un’esagerazione se mi definisco madre, perché mi prendo cura di loro, li coccolo, gli offro tutto il meglio perché possano vivere una vita tranquilla e serena. Se stanno male lo capisco subito, proprio come una mamma con il proprio figlio avverte istintivamente se c’è qualcosa che non va. E soprattutto li amo, li amo di un Amore puro e incondizionato.

Io, Tabù e Orazio

Oltre a questo, la maternità per me significa anche il concepire e mettere a frutto progetti che sentiamo forti dentro di noi. Nel mio caso, progetti che non mirano solo al successo fine a se stesso, ma a cambiamenti di vita presi in modo consapevole per seguire i miei più intimi desideri. E’ nell’animo femminile il saper creare, per natura noi donne siamo creatrici perchè diamo la vita, ma se scegliamo di usare la nostra creatività in modi diversi non c’è nulla di sbagliato, anzi, stiamo semplicemente seguendo il nostro cuore e nel farlo diamo tutto il nostro amore. Viva tutte le mamme! Anche quelle fuori dagli schemi come me, che si prendono cura di figli non umani, e anche di persone che hanno bisogno di essere guidate lungo il loro cammino. La vita è preziosa, e noi donne sappiamo custodirla e difenderla con amore e dedizione.

La madre è sublime perché è tutta istinto. L’istinto materno è divinamente animale. La madre non è donna, ma femmina.  (Victor  Hugo)

Buona vita!

SEGUIMI SU INSTAGRAM 😉

 

Il bello di essere una mamma alternativa
Tag:         

7 pensieri su “Il bello di essere una mamma alternativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.